La nostra storia

Myriam, la nostra founder, nel 2013 (all’inizio del suo percorso di laurea triennale) aveva buttato giù su un foglio il suo sogno. Era solo un’idea nella sua testa: desiderava creare un qualcosa di tutto suo che fosse però, allo stesso tempo, anche qualcosa da potere condividere con altre persone.

Perché? Semplicemente perché da soli/e non si va molto lontano e poi, si sa, l’unione fa la forza.

Dopo diverse esperienze di studio e di lavoro in settori differenti (dal mondo Automotive a quello bancario e non solo) ad ottobre 2020 Myriam sente sempre più il desiderio di voler concretizzare il suo sogno nel cassetto.

Inizia a cercare su LinkedIn giovani professioniste che avessero passioni e competenze simili a lei ma allo stesso tempo diverse e trasversali.

Non esisteva ancora nulla di quello che è ora In LOVE with WORDS: nessun sito web, nessun canale social, nessun logo. E così che insieme al gruppo di colleghe che Myriam ha selezionato, ha iniziato a prendere forma e colore il progetto, dei contorni che sono stati influenzati dal momento storico in cui abbiamo mosso i primi passi: in piena pandemia Covid.

Myriam ha coinvolto in questa avventura ex colleghe di università, professioniste che operavano in altri settori con cui ha trovato un’affinità lavorativa e professionale. L’obiettivo era quello di creare un team composto esclusivamente da giovani donne con competenze trasversali e con voglia di crescere e far squadra tutte insieme.

Dopo aver messo insieme i diversi mattoncini abbiamo stabilito un obiettivo comune: aiutare giovani professionisti e PMI a comunicare con il mondo.

Da ottobre 2020 ad oggi abbiamo percorso tanti piccoli passi che ci stanno portando sempre più vicine alla nostra idea di quello che vogliamo sia In Love With Words: il punto di riferimento per la comunicazione e il supporto allo sviluppo internazionale delle PMI, il partner affidabile per la formazione continua di giovani professionisti, quell’anello di giuntura che desidera collegare aziende virtuose e professionisti preparati.

Come disse la grandissima Rita Levi Montalcini:

“𝐋𝐞 𝐝𝐨𝐧𝐧𝐞 𝐡𝐚𝐧𝐧𝐨 𝐬𝐞𝐦𝐩𝐫𝐞 𝐝𝐨𝐯𝐮𝐭𝐨 𝐥𝐨𝐭𝐭𝐚𝐫𝐞 𝐝𝐨𝐩𝐩𝐢𝐚𝐦𝐞𝐧𝐭𝐞. 𝐇𝐚𝐧𝐧𝐨 𝐬𝐞𝐦𝐩𝐫𝐞 𝐝𝐨𝐯𝐮𝐭𝐨 𝐩𝐨𝐫𝐭𝐚𝐫𝐞 𝐝𝐮𝐞 𝐩𝐞𝐬𝐢, 𝐪𝐮𝐞𝐥𝐥𝐨 𝐩𝐫𝐢𝐯𝐚𝐭𝐨 𝐞 𝐪𝐮𝐞𝐥𝐥𝐨 𝐬𝐨𝐜𝐢𝐚𝐥𝐞. 𝐋𝐞 𝐝𝐨𝐧𝐧𝐞 𝐬𝐨𝐧𝐨 𝐥𝐚 𝐜𝐨𝐥𝐨𝐧𝐧𝐚 𝐯𝐞𝐫𝐭𝐞𝐛𝐫𝐚𝐥𝐞 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐞 𝐬𝐨𝐜𝐢𝐞𝐭𝐚̀.”

 


Myriam Macrì

Founder

Innamorata delle parole e non solo. Le lingue straniere sono la mia più grande passione: diventare poliglotta è da sempre stato il mio sogno.

Parlo inglese, tedesco, spagnolo e francese.

La mia passione per il mondo del business e le organizzazioni internazionali mi hanno portata a vivere delle esperienze uniche, tra queste il mio periodo di Stage nell’Unità di Traduzione Italiana a Bruxelles presso il Consiglio dell’Unione europea ed il viaggio europeo Interrail che mi ha permesso di esplorare come EU Reporter l’Europa dell’Est da sola con un mega zaino in spalla.

Il primo progetto europeo al quale ho partecipato nella mia terra natìa mi ha permesso di instaurare legami culturali e linguistici unici. Amicizie sparse in ogni angolo del mondo (i fusi orari non sono più un ostacolo, tantomeno le lingue). Aiutare le persone a comunicare tra di loro mi rendeva felice, mi faceva stare bene.

Da lì la mia passione per l’interpretariato, la traduzione e l’insegnamento delle lingue.

Non mi fermo mai: “never give up” rappresenta il mio motto di vita.

Se mi dovessi descrivere in 3 parole?

Empatica, solare e determinata.

P.IVA 04003580364

Ti è piaciuta la nostra storia? Contattaci per scoprire tutti i nostri servizi.

Seguici sulle nostre piattaforme social per non perderti nessun nuovo contenuto su lingue straniere e comunicazione.

Noi del team di In Love with Words saremo liete di aiutarti!

Send via WhatsApp